Tag: Tattica

Napoli – Juventus: troppa tattica

I tatticismi di Allegri
I tatticismi di Allegri

si poteva fare meglio?

Quando vinci hai sempre ragione ed a volte anche quando pareggi.

La partita Napoli – Juventus di ieri (02/04/2017) finita 1-1 lascia spazio a due scuole di pensiero.

La prima è quella che è contenta di come è stata interpretata ed impostata la gara, che ritiene che la situazione e gli uomini a disposizione erano tali da non poter fare diversamente.

La seconda (alla quale io appartengo) invece non è soddisfatta, pur comprendendo che il pareggio in casa del Napoli è un risultato per noi positivo.

Tralasciando le motivazioni dei primi, ai quali evidentemente basta vincere o comunque non perdere, proverò invece ad esporvi il motivo della mia (e penso di molti altri) insoddisfazione.

La partita

Il Napoli lo conosciamo è una squadra messa bene in campo con un bel gioco (si lo so che però non ha vinto niente) votato all’attacco, e sapevamo che non ci avrebbe aspettato in difesa.

Ripetendo la partita fatta in Champions contro il Real Madrid, il Napoli si è riversato nella nostra metà campo ed ha cercato di vincere.

La Juventus invece ha sfruttato benissimo un loro errore difensivo passando in vantaggio dopo soli 7 minuti con un bellissimo scambio in area fatto in velocità finalizzato magistralmente da Khedira.

Dopo questo lampo però abbiamo deciso (oppure siamo stati costretti) di non offendere più.

Rifacendomi all’immagine dell’inizio del post, abbiamo praticato quello che negli scacchi si chiama “l’arrocco”, ci siamo disposti (ordinatamente) in difesa ed abbiamo cercato in tutti i modi di distruggere il gioco avversario difendendo il risultato.

Siamo riusciti ad impedire al Napoli di fare il suo gioco, o meglio, di finalizzarlo, concedendogli le fasce ma solo per i cross che il Napoli difficilmente riesce a sfruttare con l’attacco “leggero” e senza una punta centrale.

Ovviamente se ti difendi per 80 minuti può capitare di commettere un errore, può succedere di distrarsi, ed è facile che si subisca il gol. infatti il Napoli ha trovato il pareggio per le vie centrali in un momento di confusione tra le fila difensive bianconere, e solo la fortuna ed il palo ci hanno impedito di subirne un altro sul retropassaggio sbagliato di Asamoah.

 

l’insoddisfazione

Continua la lettura di “Napoli – Juventus: troppa tattica”

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail